ELVeS (Endo Laser Vein System) è un sistema innovativo per risolvere l’incontinenza della grande e piccola safena, le sue complicanze e le altre alterazioni venose

 

Il trattamento laser endovenoso ELVeS è una procedura rapida e mini-invasiva per il trattamento risolutivo dell’incontinenza venosa della grande e piccola safena, causa principale della comparsa delle vene varicose.

  • E’ una procedura che viene svolta in regime di SSN in Ospedali o Case di Cura convenzionate
  • Sono 130 gli Enti pubblici di eccellenza in Italia che operano con questa metodologia
  • E’ una procedura rapida (l’intervento dura meno di 30 minuti) e viene eseguita una leggera anestesia locale
  • E’ minimamente invasiva, senza cicatrici e quindi rischi di infezioni post operatorie
  • Ha un rapidissimo recupero post trattamento (24 ore) che si associa a immediata ripresa dell’attività lavorativa
  • I risultati estetici e clinici sono eccellenti
prima-dopo

INDICAZIONI

La procedura laser è il riferimento mondiale di eccellenza per la terapia delle varici. In particolare:

  • Trattamento di vena grande safena
  • Trattamento di vena piccola Safena
  • Trattamento di vene reticolari
  • Trattamento delle perforanti
  • Trattamento endovascolare e debridement delle ulcere flebostatiche
  • Trattamento transdermico delle malformazioni vascolari
  • Trattamento transdermico delle teleangectasie

L’INTERVENTO

A differenza della terapia chirurgica, ELVeS chiude in modo permanente la vena lasciandola, però, dove si trova. Per fare ciò si sfrutta l’energia sviluppata dal laser, rilasciata da una sottile fibra ottica che viene inserita nella vena.L’intervento non lascia segni o cicatrici sulla zona trattata in quanto richiede soltanto un piccolo ‘buco da ago’ sulla pelle per permettere alla sonda e a una guida di piccolo calibro di entrare nella vena. Una volta all’interno della vena, la sonda viene guidata grazie al monitoraggio ecografico. E’ sufficiente praticare una leggera anestesia locale molto simile a quella usata dai dentisti per addormentare soltanto l’area da trattare.